scheda libro

Colomba

BUR
BUR Scrittori Contemporanei
384 pagine
euro 9,20
2007
17016766

Compra Online:



trama

Dov' finita Colomba? Di lei non restano che la bicicletta abbandonata e i misteri di un bosco abruzzese.

Nessuno ormai crede pi che Colomba sia ancora viva, solo sua nonna Z certa di poterla ritrovare e per questo ogni mattina, in sella alla sua bicicletta, passa al setaccio i boschi delle montagne abruzzesi. E' sparita da un anno Colomba e ogni ricerca stata inutile. Il mistero cresce, aleggia anche il sospetto di un delitto. Si tratta di un rapimento o solo di una fuga?

Anche la storia della famiglia di Z un percorso a ostacoli, ma forse proprio risalendo indietro fino all'Ottocento, Zaira potr far luce sulla sparizione della nipote. La memoria fatta di tanti fili, comporli in un ordito chiaro un lavoro di pazienza, ci sarebbe bisogno di aiuto ma nessuno disposto davvero a darlo. Allora chi meglio di una scrittrice potr annodare le trame del ricordo? E' cos che Zaira va a cercare la romanziera, che ha altro a cui pensare, tra le montagne d'Abruzzo. Comincia il suo racconto, compone tasselli della sua epopea familiare, ormai lei stessa il suo personaggio, parla di una poverissima famiglia del Sud, di una siciliana andata in sposa in Abruzzo e madre di Pietr' i pelus', avvocato a Torino, morto soldato sul Carso durante la Prima guerra mondiale. Racconta del figlio clandestino, Pitrucc', frutto dell'amore di Pietr' con una prostituta, emigrato in Australia per sfuggire alla persecuzione fascista. Rivive l'adolescenza difficile di Angelica, le radici del suo dramma, l'Italia turbolenta degli anni Settanta. Non smette di raccontare, Zaira. E' un fiume in piena. E non si stanca di frugare nei boschi insieme al cane Fungo.

Questo romanzo epico e corale ci accompagna in luoghi e tempi distanti e vicini, misteriosi e quotidiani. Presi per mano come in una fiaba attenta, si sprofonda nel flusso felice della narrazione. Una struttura a cipolla, i cui personaggi e vicende si fanno sfogliare con curiosit e partecipazione. La memoria di chi narra medica qua e l le sue ferite, rimedia i suoi guasti, ritrova le sue motivazioni. Le voci delle due donne dapprima si alternano, si contendono la scena, poi si sovrappongono, una scivola nell'altra. Chi sta intrecciando questa storia lunga un secolo? E dov' finita Colomba? Inghiottita nei misteri di un bosco? Perch ha abbandonato veloce la sua bicicletta? Dopo La lunga vita di Marianna Ucra, Colomba segna il grande ritorno al romanzo di Dacia Maraini e ai suoi temi prediletti: la trama sottile dei sentimenti, l'attenzione per il mondo femminile e i suoi conflitti, il dolore della storia, e su tutto l'amore incontrastato per gli animali e il paesaggio.

tradotto in

Germania:(Piper)